(2188 d.C.) L’anno della parità tra donna e uomo

Una donna a capo di una grande azienda fa ancora notizia. Eppure gli indicatori economici parlano chiaro e a favore della leadership “femminile”. La disparità di trattamento si basa su quattro pilastri solidamente ancorati nella nostra società e, in alcuni casi, persino rinforzati dalle donne stesse.

L’esternalizzazione della coscienza (o come perdersi nella tecnologia)

Deleghiamo a memorie esterne le informazioni che ci servono per capire il mondo e cresciamo distratti, incapaci di concentrarci oltre i 140 caratteri.

Mamme che lavorano, allattamento e PowerPoint

Per molte donne, l’allattamento al seno è un momento importante della propria esperienza di madre. Ma può causare qualche problema a livello lavorativo. O sociale, addirittura. Perché le tette, anche quando producono cibo per pargoli innocenti, restano tette. Mentre andrebbero normalizzate.

Il diverso è diverso (e in Veneto lo sanno)

Ricerche e statistiche mostrano che i team in cui sono presenti dei forti elementi di diversità hanno prestazioni superiori, anche a livello economico.

Quella volta che mi hanno licenziata (per fortuna)

Il giorno in cui è capitato non avrei mai pensato di dirlo, ma sì, la cosa migliore che mi sia capitata durante la carriera lavorativa è essere licenziata.

Chi ha paura del gender?

Gli studi di genere sono ideologici e teorici? E invece: potrebbero aiutarci ad aumentare il nostro prodotto interno lordo del 13%.

Non siamo una società violenta, siamo noi violenti

Il cambiamento incomincia dall’uomo che vedi nello specchio. Non c’è bisogno di manifesti, grandi idee o rivoluzioni. Basta comprendere che non riguarda “gli altri”.

Nessuno parla di Mobbing (ma qualcuno ne parli)

Puoi sentire bestemmie creative, frasi colorite e medievali battute a sfondo sessuale. Però in azienda nessuno parla di mobbing. E invece dovremmo parlarne.

Il gender gap esiste. Nonostante gli sforzi, nonostante i discorsi eccolo qui.

“Se il tetto di cristallo è duro da rompere è perché ha basi solidissime a piano terra”.

La mamma cerca lavoro

Come spendere le competenze acquisite grazie alla maternità in ambito lavorativo?