Gli analfabeti funzionali esistono solo se li creiamo noi

Un commento che non c’entra nulla sotto un post: una situazione comune, che ci fa sorridere o arrabbiare; ma se il valore di quel commento fosse legato unicamente all’interpretazione che gli diamo?

“Eugenio in via di gioia” pianterà una nuova foresta

Il nuovo singolo della band torinese è un challenge ai propri fan e nel contempo un gesto molto concreto: far crescere una nuova foresta.

La medicina: l’arte di salvare la vita dalla morte

L’obiettivo della medicina è uno soltanto: tenere lontana la morte dalla vita. Ma in questa lotta continua, le soluzioni che trova possono essere peggio del male che combatte.

Fai un lavoro da donna o un lavoro da uomo?

Un infermiere uomo 50 anni fa era un’eccezione. Una muratrice (donna) oggi è un’eccezione. E il tuo mestiere, è maschile o femminile?

“Per le mie colleghe maestre, la mia alunna disabile non potrà mai imparare qualcosa”

L’attivista per i diritti umani Iacopo Melio risponde alle domande e alla segnalazioni ricevute dalle lettrici e dai lettori.

Essere stra-ordinario: la diversità nella vita e nel lavoro

Normalità e diversità: due parole che creano una barriera, dividono, escludono e, in qualche modo, cancellano la possibilità di essere non omologati e quindi straordinari.

Ho paura a viaggiare da sola (ed è colpa vostra)

Per una donna sola, alcuni momenti di banale quotidianità, come prendere un mezzo pubblico tardi la sera o ritrovarsi in una stazione di notte, scatenano la paura di essere molestate.

Molestie per strada: “Ogni uomo, per me, è un potenziale stupratore”

L’attivista per i diritti umani Iacopo Melio risponde alle domande e alla segnalazioni ricevute dalle lettrici e dai lettori.

“Perché i giovani sono così aggressivi?”

L’attivista per i diritti umani Iacopo Melio risponde alle domande e alla segnalazioni ricevute dalle lettrici e dai lettori.

“Nello stadio dell’Arsenal mio figlio si è sentito a casa.”

L’attivista per i diritti umani Iacopo Melio risponde alle domande e alla segnalazioni ricevute dalle lettrici e dai lettori.