Lavorare

smartworking
Smart Working: come farti passare la voglia di lavorare a distanza

Siamo sepolti da articoli e consigli sullo smartworking, cosa fare e cosa non fare: si potrebbe forse parlare di una forma di accanimento tecnologico?

Gestire la crisi
Prima e dopo: lezioni strategiche nella gestione della crisi

Le basi per costruire il “dopo” si gettano ora. Le decisioni prese durante la gestione della crisi determineranno il modo in cui cresceremo, o decresceremo.

talenti e non talenti
In un mondo di John e di Paul, ci sono anche i non talenti

Nel mondo del lavoro c’è bisogno anche dei non talenti. Qualcuno li chiama average performer, ma se ne parla sempre poco (e male).

smart working
Smart Working: come si potrebbe fare meglio?

Uno dei concetti cardine dello smart working e del change management è il rapporto di fiducia tra dipendenti e azienda. In contesti manageriali dove vige la logica del possesso dei dipendenti, difficilmente si può instaurare un clima di fiducia.

Le statistiche possono ingannare?
“In media”, le statistiche possono ingannare?

Dovremmo sempre basarci sui dati per prendere decisioni, ma i dati, le statistiche, ci possono ingannare? Una riflessione, tra medie e mediane

Prudenza
Le virtù cardinali al lavoro: (1) la Prudenza

La Prudenza è storicamente identificata con la saggezza: è lei che ci permette di prendere decisioni informate e giuste, capire cosa è vero e cosa non lo è.

Cosa significa essere Viola oggi?

18 anni dopo l’uscita del libro di Seth Godin, ha ancora senso cercare di essere una Mucca Viola?

uomo al lavoro
7 cose che ho imparato sul lavoro negli ultimi 10 anni

Tra i bilanci di fine decennio, non c’è mai la lista delle nuove idee che abbiamo avuto. Ecco cosa ho imparato sul lavoro negli ultimi 10 anni.

gentilezza
Lavorare con gentilezza: una roba da eroi

Sembra una banalità dire che la gentilezza migliora l’ambiente di lavoro; eppure, siamo arrivati a definirla una competenza chiave. Allora riscopriamola.

colpa e giudizio
Se non hai successo, è colpa tua

Non ci sono ricette miracolo per il successo: molti vendono dei metodi che, se non funzionano, imputano una colpa. Invece è una questione di responsabilità.