sasso
76. La mente di sasso

La mente di sasso. – Una volta, portavo un grande peso nella mia mente, come…

L’estate degli altri

Dopo che hai visto il ragazzo in costume da bagno uscire e sedersi sulla sedia…

temperamento zen
75. Temperamento

Temperamento. – Vi era questo maestro, Bankei, il quale riteneva che l’uomo dovrebbe essere sempre…

Il mondo era un nastro

“Ci sarebbero state ancora gioie, per lei, ma mai più felicità.”

farfalla metamorfosi
74. Autentica metamorfosi

Autentica metamorfosi. – Vi sono crisalidi che stanno immobili, che ci mettono anche 10 anni…

donna con cane
Fame

La donna non disse nulla, non lo ringraziò nemmeno; uscì in ciabatte e fece una lunga passeggiata. Il cane la precedeva.

73. Dieci cadaveri

Dieci cadaveri. – Sei arrivato questa mattina?– Sì. Lei è uno dei monaci del tempio?–…

Prima comunione
Nel mondo delle cose vere

In quel momento, gli anni in avanti non esistevano, e insieme erano un mondo di possibilità e certezze. Sapevo che sarei stata una ballerina o una fotografa (non so ballare ma ballo; fotografo di notte, quando nessuno lo sa). Sapevo che avrei studiato (ho studiato).

[interludio tre] Odio Cesare Cremonini

Mi aspettavo che mi sorridesse freddo e mi dicesse semplicemente:– Benissimo, allora compili il form…

Gatto zen
72. Il nobile zuccone

Il nobile zuccone. – Più ti guardo e più penso che mia moglie abbia ragione,–…